L’alleanza tra progettisti architettonici e progettisti di schermature solari



Nella congiuntura attuale, il tema dell’efficientamento e del Risparmio Energetico, appare prioritario e a tratti obbligato.


Il settore casa, pur avendo una limitata crescita nelle nuove costruzioni, certo in modo disomogeneo nel nostro Paese, assorbe una quota molto grande dei consumi energetici.

Le nuove normative europee puntano ad incidere sulle modalità costruttive, dopo il 2020, a consumi della nuova edilizia, pari o prossimi allo zero.

Grazie agli incentivi fiscali ed alla crescente consapevolezza della necessità di ridurre i consumi energetici, la progettazione riteniamo si stia rivolgendo sempre più ad un atteggiamento ambientalistico, tenendo conto degli impatti ambientali legati all’intero ciclo di vita di una costruzione, al suo comfort e alla serenità percettiva di chi vive al suo interno.


Le tende e tutti i sistemi oscuranti che rientrano nella categoria delle schermature solari, stanno raggiungendo nuovi traguardi tecnologici.

L’attività degli ingegneri delle maggiori case produttrici di soluzioni di schermature solari ricorrono a soluzioni innovative, che mettono a sistema componenti sia di involucro, che di impianto.

Il mondo tende e pergole bioclimatiche è certamente e strettamente connesso proprio all’involucro.

E’ proprio la combinazione di questi stessi componenti e dell’equilibrio che si riesce a raggiungere, al quale ambiscono nella maggior parte dei casi proprio i progettisti.

Solo sviluppando soluzioni controllabili in base ad ogni variazione climatica, in modo da rendere le nostre case dinamiche, adeguate e flessibili rispetto alle condizioni interne ed esterne.

Le soluzioni in termini di tende e tendaggi per interno ed esterno e soprattutto i termini di Pergole Bioclimatiche, sono ricercate e raggiunte grazie all’attento e approfondito monitoraggio dell’illuminazione naturale, di interni e facciate, grazie a sensori per il controllo delle condizioni di comfort.

Applitenda si aggiorna costantemente per il supporto dei progettisti e per il raggiungimento degli obiettivi posti in ambito di risparmio energetico.

Scegliamo di crescere con consapevolezza, per offrire ai nostri clienti, soluzioni contemporanee e ottimizzate in termini di costi e benefici.

Conosciamo i numerosi sistemi di controllo dell’irraggiamento solare all’interno e all’esterno degli edifici.


Cosa ci ha spinto alla riflessione

L’obiettivo di Applitenda è quello di conquistare sempre più dinamicità e flessibilità nel dialogo con i progettisti protagonisti principali di queste attività.

Quando si progettano tende, tendaggi o pergole bioclimatiche, si analizzano, ponderano e personalizzano tutti i parametri che vengono indicati dai progettisti, poichè la conoscenza di questi valori, di come intervengono nelle procedure di calcolo, sono fatti che non possiamo dare per scontati.

Risulta ormai chiaro come la forte pressione esercitata dalle tematiche relative agli aspetti ambientali ed energetici, sia una diretta conseguenza della crisi economica, che ha investito tutte le economie dei Paesi occidentali a seguito della crisi petrolifera del 1979 e dell’emergenza ambientale dettata dai cambiamenti climatici che, negli ultimi anni hanno prodotto effetti catastrofici oramai anche in Italia.