• Applitenda

Condominio: si possono scegliere Tende da Sole di colore diverso!



Solo il consenso unanime di tutti i condomini può giustificare i limiti all’uso dell’appartamento.

Ogni condomino è libero di scegliere, per il proprio balcone, le tende da sole che preferisce! Dal momento che si tratta di uno spazio di proprietà esclusiva il cui utilizzo non può essere messo in discussione dal condominio. L’unica limitazione è quella di non violare l’estetica del palazzo: La rilevanza storico – artistica del palazzo, ad esempio, può assoggettare una simile operazione ad un’autorizzazione alla sovraintendenza competente per territorio (si veda art. 21 d.lgs n. 42/04). In alcuni comuni, inoltre, vigono le così dette ordinanze sul colore sicché prima di qualsiasi intervento è utile prendere le necessarie informazioni presso gli uffici comunali competenti. L’estetica del palazzo non può costituire un ostacolo però, se già tutti i condomini, ad esempio, hanno delle tende tra loro differenti: in questo caso non si potrà attaccare il condomino che abbia scelto delle tende da sole particolari salvo casi eccezionali come la tutela del decoro (strani riferimenti grafici sul tendaggio) e sulla comune decenza.

Il diritto di scegliere autonomamente le tende da sole può essere inoltre limitato in presenza di un regolamento di condominio di tipo contrattuale: si tratta di quello redatto dal costruttore dell’immobile e fatto approvare dai singoli acquirenti all’atto del rogito.

In questo modo viene raggiunta l’unanimità, da un accordo sottoscritto da tutti i condomini.

Questo accordo può ad esempio vietare di abbellire il terrazzo con tende o imporre una particolare tipologia.

Quindi non è sufficiente una votazione all’unanimità dei partecipanti all’assemblea a meno che siano presenti tutti i condomini. Affinché si possa limitare il diritto d’uso delle proprietà esclusive dei condomini è necessaria un’autolimitazione degli stessi e, quindi, il consenso di tutti, anche di quelli non presenti in assemblea. Un divieto o delle restrizioni all’utilizzo delle tende da sole deve essere firmato da tutti i condomini perché i divieti costituiscono delle servitù sugli immobili. L’atto peraltro deve essere annotato nei pubblici registri immobiliari affinché possa avere valore anche per i successivi acquirenti che, diversamente, potrebbero non venirne a conoscenza per tempo.

Prestate dunque molta attenzione ai contratti e agli accordi stipulati al vostro arrivo nel Condominio, per garantirvi una vita serena all’interno della vostra casa!

#tendedasoleverona

Siamo aperti dal Lunedì al Venerdì

dalle 9.00-12.30 e dalle 14.00-18.30

E' OPERATIVO IL NUOVO NUMERO DI TELEFONO: 045.5706655

           

© 2020 by Applitenda

Applitenda di Bortignon s.&m. snc, Viale delle Nazioni, 2/a - 37135 - Verona (VR) - T  045.5706655  - info@applitenda.itapplitenda@legalmail.it  - P.I. 03002030231 Informativa Privacy&Cookie Law